binary comment

Ore 12.12 del 12/12.

Con la pubblicazione dell’album “I Will Touch You” di Giuseppe Bassi e Sumire Kuribayashi nasce la Doppio Sugo Records (www.doppiosugo.com).

L’ALBUM

“I Will Touch You” è un album intenso, nato dalla collaborazione di Giuseppe e Sumire in un momento particolare della nostra storia collettiva e della loro storia artistica.

Sumire si trovava a Bari e con Giuseppe doveva far partire la tournée dell’album “Atomic Bass”, appena uscito. Senonché, a causa del Covid-19, tutto si fermò e finimmo in lockdown e Sumire restò bloccata in Italia per diversi giorni.

Quei giorni di angoscia, furono anche giorni di creazione e collaborazione artistica. Quando Giuseppe riuscì a far ripartire Sumire dall’aeroporto di Bari con un aereo diretto in Germania e, poi, da lì a Tokyo, ormai c’era musica a sufficienza per fare un nuovo album.

“I Will Touch You”, come suggerisce il titolo, racconta non solo il dramma della nostra contemporaneità, ma rappresenta un programma. La musica è fatta di contatto, le nostre vite sono fatte di contatto. E noi ci rivedremo, ci toccheremo di nuovo, a dispetto di ogni paura, cullati dalle note della vita.

DOPPIO SUGO

“I Will Touch You” è il primo album prodotto dalla nostra nuova etichetta musicale, la Doppio Sugo Records, che nasce oggi.

Doppio Sugo è un sogno che si realizza. Nata dall’esigenza di Giuseppe di sentire veramente “sua” la sua musica ed espressami di fronte a un piatto di pasta al “doppio sugo”, si è sviluppata dopo il coinvolgimento nel progetto di Alberto Franchi, di Mimmo Cafarchia e di Mimmo Armenise, che hanno messo a disposizione la loro competenza e passione nel far nascere una creatura che mira a trasformarsi in una “repubblica degli artisti”.

L’idea è quella di produrre musica e non solo avendo al centro dell’interesse le esigenze creative, produttive e distributive degli artisti, nella convinzione che questo fatto consentirà loro di sviluppare al meglio i loro progetti, senza condizionamenti di altra natura, e che proprio questa assoluta libertà creativa – libertà anche dalle gabbie dei generi – si trasformerà in un punto di forza “commerciale”.

La scommessa ha tuttavia bisogno dell’energia proveniente da tutti voi. Acquistare un album di Doppio Sugo vuol dire dare la forza a questa creatura appena nata di camminare da sola. Di dare concretezza a questa utopia.

Quindi acquistate “I Will Touch You”, date forza a Doppio Sugo Records!

1 thought on “I Will Touch You

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *